La causa dei dolori alla schiena

La causa dei dolori alla schiena

Parliamo del muscolo quadrato dei lombi uno dei principali colpevoli del mal di schiena.

Origina dalla cresta iliaca posteriore, si inserisce sulla 12 costa e sui processi trasversi di L1-L5 ed è composto da fibre orizzontali e verticali, è il muscolo più potente dell’uomo, quello che forma la parete posteriore del corpo.

il QL lega ogni vertebra lombare alla 12 costa e ciascuna vertebra alla cresta iliaca, una tensione del QL su L1 può influenzare la funzione ginecologica, mentre una rotazione vertebrale di L2 causata sempre da tensioni può dare origine a problematiche renali. A livello di L3 una tensione inserzionale anomala può facilitare l’insorgenza di problemi ortostatici (gamba più corta) oppure di gonalgia.

Il QL è un muscolo molto considerato nei trattamenti di Miofibrolisi, data la sua grande importanza Biomeccanica, è spesso coinvolto nelle patologie lombari, dell’anca e del bacino. Il protocollo terapeutico in Miofibrolisi prevede un lavoro longitudinale e trasversale alle fibre, lungo tutta la cresta e sull inserzione della fluttuante punti tenoperiostei di maggiore tensione. In questo modo si elimina la componente dovuta alla presenza della gamba apparentemente più corta.

(fondamenti di Miofibrolisi integrata)

Lascia un commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.