Trazioni vertebrali

Trazioni vertebrali

Indicazioni terapeutiche

il lettino a trazione viene utilizzato per interventi terapeutici del rachide in tutte quelle situazioni dove la massoterapia e la trazione risultino appropriati, in particolare il campo di utilizzo si estende dall intervento terapeutico-riabilitativo in quadri clinici definibili di natura subacuta (lombalgia,cervicalgia,protrusione discale,ernia intralegamentaria ecc) o cronica (spondiloartrosi).

Relazione Tecnico Scientifica

È noto che le strutture muscolo fasciali del rachide possono andare incontro a contratture, irrigidimento,distrazioni, a causa di stress alle quali vengono sottoposte quotidianamente (posture errate, sovraccarichi,sforzi improvvisi) tali condizioni possono condurre ad episodi acuti di dolore e ipomobilita o, a lungo andare, a degenerazioni artrosiche a carico delle strutture vertebrali.

la massoterapia o la trazione vertebrale vengono da tempo usate per risolvere problemi di rigidità e/o contrattura del rachide, ma in modo separato, invece con il lettino a trazione Massotrax vengono abbinate le due metodiche terapeutiche a vantaggio del paziente che riceve la massoterapia con l’effetto di desaturazione dei tessuti molli da contratture e rigidità grazie allipertermia creata durante il trattamento, apporto di ossigeno e sostanze nutritive ed eliminazione di cataboliti.

Mentre la trazione vertebrale ha un  effetto di diastasi e diminuzione di pressione a livello delle faccette articolari vertebrali e detensione del disco vertebrale con possibilità di rientro di un eventuale protrusione discale.

Lascia un commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.